Applicazione per evitare le multe: quali sono i vantaggi

0
279
Applicazione Coyote

Perché acquistare un’applicazione per evitare le multe, scaricandola sul proprio smartphone? Oggi vedremo quali sono i principali vantaggi di utilizzare uno strumento come l’app COYOTE, capace di segnalare gli autovelox e i limiti di velocità, di dare preziose informazioni sul traffico e tanto altro.

I vantaggi delle applicazioni per evitare multe

  • Basta multe di velocità: il primo vantaggio dell’installare sul proprio smartphone un’app per evitare multe come COYOTE è semplice. Grazie a un’applicazione di questo tipo è infatti possibile avere degli avvisi relativi alle zone a rischio e delle zone di pericolo presenti sul proprio percorso, con segnalazioni per autovelox fissi, autovelox mobili e tutor. Va peraltro detto che l’app, oltre ad avvisare della presenza di autovelox, indica sempre al conducente sia la velocità in tempo reale, sia il limite in vigore su quella precisa tratta stradale. In questo modo è ancora più facile evitare di superare i limiti.
  • Prezzo ridotto: utilizzare delle app per evitare delle multe significa risparmiare. Un po’ perché, come abbiamo visto, grazie a queste applicazioni è possibile evitare le costose multe di velocità. Un po’ perché le app costano molto meno dei dispositivi dedicati, potendo funzionare direttamente sugli smartphone. Chi sceglie un’app dedicata al rilevamento degli autovelox ha quindi la certezza di avere uno strumento ideato per evitare le multe e, allo stesso tempo, di pagare il prezzo più basso pe questo servizio.
  • Guidare in sicurezza: sbaglia chi pensa che le app per evitare le multe presentino solo questa singola funzione. L’app COYOTE per smartphone, per esempio, presenta anche un sistema di allerte in tempo reale, per aumentare la sicurezza e persino il comfort di guida. Ecco allora che l’applicazione segnala al conducente evenienze come incidenti presenti lungo la strada, oppure la presenza di veicoli fermi a bordo strada. E ancora, ci sono allerte in caso di code, di rallentamenti, di ostacoli sulla carreggiata e via dicendo.
  • Sempre l’itinerario più veloce: un incidente, un cantiere stradale, un temporale. D’un tratto, quello che era stato definito l’itinerario più veloce all’inizio del viaggio subisce un rallentamento imprevisto, che potrebbe ritardare l’arrivo di pochi minuti o persino di ore. Grazie a un’applicazione per evitare le multe come COYOTE si possono avere informazioni in tempo reale sulle condizioni del traffico, proponendo quando necessario itinerari alternativi più veloci.
  • Zero pubblicità: esistono come è noto delle app GPS gratuite, che offrono un servizio di navigazione semplicemente scaricando l’applicazione, senza nessuna transazione. Ma non si parla di applicazioni dedicate in modo specifico a segnalare allerte come autovelox o tutor. Non è tutto qui: l’interfaccia di una app dedicata come COYOTE è pensata appositamente essere intuitiva, e per non distrarre mai il conducente. Altre app, invece, presentando delle pubblicità, possono risultare meno immediate, andando a distrarre il conducente durante la guida.
  • Possibilità di connettere l’app all’auto: qualcuno potrebbe pensare che con delle applicazini per evitare le multe si sia costretti a utilizzare il piccolo schermo del proprio smartphone. Non è così: con la tecnologia COYOTE è infatti possibile connettere lo smartphone al veicolo tramite USB o Wi-Fi, così da avere il navigatore e le segnalazioni sullo schermo dell’auto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here