Certi accessori non sono un optional.

2
592

Le auto di oggi sono equipaggiate con ogni tipo di optional. Tanti ormai sono diventati obbligatori, altri invece rimangono solo un vizio per pochi abitanti.

Ma ci sono cose che davvero non possono mai mancare in un’auto.

Eccovi una lista dei “must have”:

Il triangolo SI, va considerato, non per fare un dispetto a Renato Zero, ma perché è obbligatorio averlo a bordo della vettura e, in caso di guasto o incidente, deve essere posizionato a 50 metri dal veicolo.

Giubbino catarifrangente, da tenere sempre a portata di mano, vicino al lato della guida. Vietatissimo scendere senza per poi recuperarlo dal bagagliaio. Ricorda di comprare sempre un modello omologato UNI EN 471 e che sia presente il marchio “CE” da non confondersi con China Export!

Favorisca i documenti. Tieni in auto i documenti personali e del veicolo come patente e documenti assicurativi, oltre al libretto di circolazione e al Modulo di Contestazione Amichevole (CID), non si sa mai.

Non ti liberare delle catene. D’inverno c’è l’obbligo assoluto di catene a bordo. Servono solo ad evitare le multe perché di solito non le mette nessuno. Per viaggiare in sicurezza con temperature più rigide usa pneumatici invernali.

Kit pronto soccorso: meglio averlo che non averlo. Occupa poco spazio, lo puoi mettere sotto al sedile e continue del ghiaccio istantaneo, un disinfettante, delle bende, dei cerotti e medicazioni generiche.

Ti si è spenta la lampadina? Sostituiscila con una del Kit di lampadine e fusibili. Così potrai continuare a guidare sicuro evitando possibili sanzioni.

La ruota di scorta e kit per riparare gli pneumatici. C’è chi ha un ruotino, chi una ruota vera o chi si affida ad un kit per rimediare ai danni meno gravi. Per qualsiasi riparazione, portati dietro guanti e cric.

Vediamo se te la Cavi. I cavi sono importati, perché la batteria non è wireless. Se rimani a piedi puoi collegarli ad un’altra auto ed accendere la tua. Sono fondamentali anche per aiutare gli altri in difficoltà. Occhio però a come li utilizzi.

Seggiolini anti-abbandono. Ai primi di agosto è passata la legge che prevede l’obbligo di montare i seggiolini salva bebè, con dispositivi acustici che rivelino la presenza del bambino a bordo.

Attenzione ai trasgressori: se fai viaggiare tuo figlio senza il seggiolino è prevista una multa da 81 euro, una decurtazione di 5 punti e, in caso di recidiva nel biennio, la sospensione della patente da 15 giorni a due mesi.

Caricatore usb. Non vorrai mica che ti si spenga il telefono durante una diretta su Instagram o nel caso tu debba chiamare i soccorsi?

Coyote: il tuo compagno di guida ideale! Vuoi evitare tutor, autovelox fissi e mobili, code, incidenti, pericoli sulla strada e tutto ciò che la community di 5 milioni di persone può segnalarti in tempo reale? Dimentica le soprese alla guida grazie ai dispositivi COYOTE o all’app COYOTE, quest’ultima è in prova gratuita per due settimane!

Se non conosci ancora il servizio COYOTE dai un’occhiata a questo video.

A presto!

 

 

 

2 Commenti

    • Buongiorno Alessandro,

      l’articolo parla di optional e accessori che sono fondamentali da tenere in auto, come le catene da neve, il triangolo ecc, è per questo che si intitola così.

      A presto,

      Team Coyote Italia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here