Come evitare le multe dell’autovelox con COYOTE?

0
757
Come evitare le multe dell'autovelox con COYOTE?

Come evitare le multe dell’autovelox con COYOTE? Chi non conosce il nostro dispositivo oppure la nostra app potrebbe domandarsi come sia possibile evitare le sanzioni per eccesso di velocità grazie alla tecnologia. Ecco allora che vale la pena sottolineare che viaggiare con COYOTE equivale a guidare al fianco della nostra intera community. Grazie ai dati in tempo reale che riceviamo continuamente possiamo dare ai nostri utenti tutte le informazioni necessarie per viaggiare senza multe, nonché in modo sicuro, rapido e confortevole. Ma questa è solamente la premessa: vediamo nel concreto come evitare le multe dell’autovelox e non solo con COYOTE.

Come evitare le multe dell’autovelox con COYOTE?

  • Allerte autovelox fissi: ecco qui una delle funzioni più amate da chi utilizza i nostri navigatori GPS e la nostra applicazione per smartphone. Nel momento in cui ci avviciniamo a un autovelox, COYOTE presenta un’allerta tempestiva, così da dare all’automobilista la possibilità di ridurre la velocità. Sappiamo infatti che basta una piccola distrazione per superare di pochi chilometri il limite imposto, così da andare incontro a multe salate. Molto meglio prevenire!
  • Allerte autovelox mobili: lungo le strade che percorriamo tutti i giorni per andare a lavoro o per fare dei lunghi viaggi in auto, non si incontrano solo autovelox fissi. Ci sono anche autovelox mobili, che si trovano un momento in un punto e un momento dopo in un altro. Questi sono i più rischiosi, soprattutto per chi crede di “conoscere” le postazioni classiche delle forze dell’ordine. Grazie ai dati raccolti in tempo reale dalle community, COYOTE permette di avere una visione preziosa degli autovelox mobili presenti sulla strada.
  • Allerte zone a rischio: perché la sicurezza non è mai troppa. Oltre a segnalare la presenza precisa degli autovelox, COYOTE indica anche le zone a rischio, ovvero le aree in cui è probabile la presenza di strumenti per il rilevamento della velocità.
  • Allerte tutor: oltre agli autovelox, a multare gli automobilisti distratti o dal piede pesante per eccesso di velocità ci sono anche i sistemi tutor. Questi vanno a rilevare la velocità media su un determinato tratto stradale, per multare così chi, in base ai calcoli, ha superato i limiti. Anche i sistemi tutor vengono segnalati all’utente COYOTE.
  • Limiti di velocità: i limiti di velocità cambiano continuamente, anche sulla medesima strada. Sulle strade extraurbane è frequente il passaggio da 90 chilometri orari ai 70, così come in autostrada la velocità massima viene sovente ridotta a 110 o a 90 chilometri orari. Ecco che allora è preziosa la funzionalità di COYOTE, che segna sempre in modo chiaro il limite di velocità preciso del tratto di strada che si sta percorrendo.
  • Navigazione e traffico in tempo reale: infine, COYOTE offre anche un supporto in tempo reale alla navigazione, avvisando l’automobilista sulle condizioni del traffico, code, cantieri e via dicendo. In questo modo non si sarà mai presi alla sprovvista, con la possibilità di essere sempre sulla via più veloce. In questo modo non servirà premere sull’acceleratore per recuperare il tempo perduto!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here