Come organizzare il bagagliaio per un viaggio

0
440

I casi più clamorosi si vedono d’estate: auto stipate fino al tettuccio, sacchetti e materassini disposti alla rinfusa, macchine impennate dal peso nel bagagliaio. La domanda è d’obbligo: come organizzare al meglio il proprio bagagliaio?

 

Durante la partenza per un viaggio oppure in occasione di un trasloco, a tutti è capitato di chiedersi quale fosse il modo migliore di caricare il bagagliaio per ottimizzare gli spazi e poter viaggiare in sicurezza.

In caso di frenate brusche, infatti, i bagagli disposti malamente rischiano di essere scagliati contro i sedili posteriori, o, peggio, dentro l’abitacolo.

In più, un bagagliaio ben organizzato permette di trasportare più cose e, allo stesso tempo, di stabilizzare il baricentro dell’auto.

 

  • Valigie pesanti in fondo

I bagagli più pesanti vanno sistemati sul fondo del bagagliaio e il più vicino possibile al retro dei sedili posteriori, così da rimanere stabili nel tragitto. Ancora meglio se vengono spinti in avanti da altri bagagli.

 

  • Bagagli piccoli nelle fessure

I bagagli di dimensione minore, come materassini e borse da spiaggia, devono essere disposti in modo da occupare gli spazi vuoti tra gli oggetti più pesanti.

 

  • Lasciare la cappelliera libera

I bagagli devono lasciare libera la cappelliera, così da non bloccare la visione posteriore e da non poter finire nell’abitacolo durante una frenata brusca.

 

  • La sicurezza “sopra tutto”

Mantenete a portata di mano giubbotto catarifrangente e triangolo d’emergenza stradale appoggiandoli sopra tutti gli altri bagagli.

 

  • Bimbi a bordo

Se avete bimbi piccoli che hanno bisogno del passeggino, ricordatevi di posizionarlo in modo da essere accessibile. L’ideale per non dover smontare ogni volta il bagagliaio sarebbe avere box da tetto in cui mettere tutto ciò che serve al bebè.

 

  • Attenti al cane

Quando in macchina c’è un cane, non fatelo mai viaggiare con i bagagli: se non sono perfettamente fissati, potrebbero essere pericolosi.

 

  • Occhio ai fari e alle gomme

Prima di partire, ricordate di regolare la pressione delle gomme e l’inclinazione dei fari. Infatti, il peso nel bagagliaio fa si che la macchina s’inclini leggermente indietro, modificando la direzione degli anabbaglianti, e la pressione degli pneumatici va sempre verificata prima di un viaggio.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here