Come utilizzare al meglio il Portale dell’Automobilista

0
355

Viaggiare informati non è solo un famoso slogan ma è un bene per ogni automobilista. Per questo motivo nasce il portale dell’automobilista, un sito in cui si possono trovare molte informazioni utili relative all’auto in possesso, alla patente e tanto di più.

Chi siamo

Se siete dubbiosi sulla veridicità delle informazioni, andate pure in questa pagina così tirerete un sospiro di sollievo quando leggerete che questo sito è “approvato dal Governo”: “Il portale di servizi di e-government del Dipartimento per i Trasporti, la Navigazione, gli Affari Generali ed il Personale, dove Cittadini, Operatori Professionali e Imprese possono consultare informazioni e accedere ai servizi online a loro dedicati.”

Patenti
Prendiamo in esame questa pagina perché è una delle più interessanti e ricche di sottosezioni riguardanti la licenza di guida.

Diamo un’occhiata all’interno nel menu a tendina e troviamo in ordine:

  • La nuova patente di guida dove è esposta l’informativa sulla modalità di recapito delle patenti ai Cittadini, relativo pagamento ed il Vademecum per l’utente. Da evidenziare la suddivisione delle patenti, dalla AM alla DE, passando per le varie A, B, C e patenti agricole.
  • Richiesta attestato validità patente: qui viene spiegata la procedura di richiesta dell’attestato.
  • Neopatentati: siete dei “principianti”? Inserite la targa dell’auto nel configuratore e e saprete subito se la potrete guidare o meno.
  • Carta di Qualificazione del Conducente (CQC): qui scoprirete i quiz e le circolari per determinate specifiche della patente per trasporto di cose e persone.
  • Modulistica:in questa pagina trovate tutti i moduli necessari per qualsiasi tipo di richiesta: patenti, abilitazioni per medici, militari ecc.
  • Patente nautica: lupi di mare questa è la sezione dedicata a voi.

Tariffario: in questa pagina troverete l’elenco di tutte le pratiche automobilistiche di competenza del Dipartimento Trasporti (Motorizzazione Civile). Per ciascuna pratica sono indicati i conti correnti postali su cui effettuare i versamenti e i relativi importi.

La patente a punti

L’argomento d’interesse comune per neo patentati e non, riguarda il misterioso ammontare dei punti della patente. Quanti punti abbiamo perso? Quanti punti abbiamo guadagnato dopo anni di buona condotta? Sono questi gli interrogativi dell’uomo automobilista ed è bene tenere sempre presente la cifra totale per non avere brutte sorprese a seguito di una contravvenzione.

Cos’è?

Partiamo col dire che la patente a punti prevede che tutti, al momento del rilascio, abbiano 20 punti. Ad ogni infrazione viene decurtata una certa quantità di punti che varia a seconda della tipologia di illecito. In caso di azzeramento, il Codice della Strada prevede che si debbano sostenere nuovamente gli esami di teoria e pratica per poter ristabilire la quota iniziale.

C’è un modo per recuperare o guadagnare i punti?

Certo! Buone notizie per gli automobilisti più distratti. I punti si possono recuperare e addirittura guadagnare fino a raggiungere al massimo la quota di 30.

Per incrementare i punti si possono frequentare dei corsi e ad esempio recuperare 6 punti dopo 12 ore di lezione.

Se fate i bravi sarete i premiati con 2 punti per ogni anno di buona in condotta.

Volete saperne di più? Andate qui.

Volete conoscere il vostro saldo punti?

Andate nella sezione Servizi On-Line del Portale dell’Automobilista e troverete…

  • Saldo punti patente:dove verificare il saldo punti della vostra patente di guida.
  • Verifica Classe Ambientale:per controllare la classe ambientale di appartenenza (categoria Euro) di autoveicoli e motoveicoli.
  • Verifica copertura RCA:non vi fidate della vostra assicurazione? Qui si può verificare l’effettiva copertura.
  • Ricerca uffici della Motorizzazione Civile:dove trovare la motorizzazione più vicina.
  • Ricerca officine autorizzate:dove fare la revisione? Ecco i centri.

Ricerca Medici Certificatori:dovete rinnovare la patente? Qui troverete i Medici Certificatori autorizzati.

Con COYOTE non perdi i tuoi punti patente.

Come dicevamo, ci sono metodi per recuperare i punti patente che prevedono ore di corsi di teoria e pratica. Risparmiatevi tutte queste seccature! Con COYOTE eviti autovelox fissi, mobili, tutor e non ricevi contravvenzioni che prevedono la decurtazione dei punti per eccesso di velocità. Il tutto in modo perfettamente legale, grazie ad una community fatta di 5 milioni di utenti che in tutta Europa segnalano in tempo reale la presenza di dispositivi per il rilevamento della velocità. COYOTE mostra in anticipo ogni avviso per darvi tutto il tempo di rallentare e superare indenni qualsiasi controllo.

COYOTE è attento anche alla vostra sicurezza con ben 19 allerte pronte a scattare per qualsiasi tipo di pericolo presente nel vostro itinerario in un raggio di 30 km.

Sapete che potete provare tutte le utilissime funzioni di COYOTE comodamente dal vostro smartphone? Scaricate subito l’app e approfittate dell’offerta: 3 mesi a solo 2,99€ al mese. Davvero poco per avere così tanto.

A presto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here