COYOTE, l’applicazione che ti permette di guidare meno

0
650

Ma quanto è bello guidare con la strada completamente libera davanti a te? Niente colonne, niente rallentamenti, niente automobili a passo di lumaca, solo strada libera… un vero sogno! Peccato che questo accade solamente lungo solitarie stradine di campagna, o tutt’al più lungo le strade principali nel bel mezzo della notte. Oppure, per l’appunto, nei tuoi sogni. In tutti gli altri casi, il traffico è sempre in agguato, pronto a rallentare i tuoi movimenti e a ritardare, anche di parecchio, il tuo arrivo. E per arrivo pensiamo al lavoro, alla cena, all’albergo, al ristorante alla spiaggia o alle piste da sci: il ritardo non è ben accolto in nessun caso. Proprio per questo tu, come tutte le altre persone che si mettono alla guida, cerchi con ogni metodo di evitare il traffico, per non sprecare nemmeno un minuto della tua vita in coda. Talvolta, però questa sembra davvero una missione impossibile. Per questo motivo, oggi, ti spiegheremo alcune tecniche per evitare il traffico in modo ‘scientifico’.

Evitare il traffico: ecco alcuni consigli

Come puoi fare per evitare il traffico durante i tuoi spostamenti in automobile? Solitamente questo problema si pone soprattutto per i tragitti medio-lunghi, per i quali il primo consiglio per evitare il traffico è quello di pianificare per bene il viaggio. Questo vuol dire scegliere l’ora giusta di partenza, per essere certi di non trovarsi in strada durante l’orario di punta. Ma significa anche dare un’occhiata a eventuali problemi della viabilità, individuando per tempo cantieri, chiusure autostradali, uscite momentaneamente bloccate e via dicendo. Altro trucco molto utile per evitare per quanto possibile le code è quello di dotarsi di Telepass: quante volte ti sei stufato in fila al casello, mentre la corsia del Telepass procedeva velocemente? Ma il traffico non è certo materia dei soli viaggi in autostrada. Magari! Anche i semplici spostamenti in città, quelli tra casa e lavoro e tra l’ufficio e il supermercato sono infatti conditi di code infinite per semafori, lavori in corso o semplice congestione. In certe città, poi, la situazione è peggiore delle altre. Guardando le classifiche, per esempio, si scopre che Roma è la 31esima città più congestionata del mondo, seguita da Palermo (48esima) e da Messina (75esima). Diventa essenziale, dunque, trovare un modo scientifico ed efficace per evitare il traffico non solo per i lunghi viaggi, ma anche per gli spostamenti urbani. Ebbene, questo metodo si chiama COYOTE!

L’applicazione COYOTE per evitare il traffico

Oltre ai famosi segnalatori e ai navigatori GPS, COYOTE mette infatti a disposizione anche una app per smartphone, pensata appositamente per ottimizzare gli spostamenti in automobile e non rimanere imbottigliati nel traffico. Questa applicazione, tenendo in considerazione le condizioni delle strade, il traffico in tempo reale, i cantieri stradali e via dicendo, permette infatti di calcolare sempre il migliore percorso. In caso di imprevisti, poi, questa app assicura il ricalcolo immediato, per non perdere nemmeno un minuto! E non è tutto qui, in quanto la app COYOTE ti avvisa anche sulla presenza di autovelox fissi e mobili e di tutor. Oltre a evitare il traffico e gli sprechi di tempo, dunque, la app di COYOTE ti permette anche di evitare le multe!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here