Navigatore satellitare: quali sono le caratteristiche principali?

0
28
Navigatori satellitari

C’è chi si ricorda l’epoca in cui, per affrontare i viaggi fuori porta, ci si armava della fida mappa stradale. Chi è nato negli anni Novanta, probabilmente, non ha ben chiari questi ricordi, anzi, potrebbe non avere mai buttato una vera occhiata a queste enormi cartine, da aprire tipicamente sul cofano in qualche piazzola sperduta. Eppure, fino a qualche anno fa, questa era la norma. Prima di partire – per il mare, per la montagna, per l’aeroporto o per visitare una città d’arte – si consultava la mappa stradale, per capire pressappoco pressappoco. E poi, durante il viaggio, si seguivano attentamente i cartelli stradali, tenendo a mente gli appunti presi magari la sera prima, per poi – all’autogrill – dare una nuova sbirciata alla mappa. Solo così, di fatto, si poteva essere certi di non perdere quella precisa uscita, o di non accumulare mezz’ora o più di ritardo per una svista. Spostarsi in auto all’infuori delle strade note, insomma, richiedeva un certo impegno, e una buona dose di attenzione. E oggi? Ebbene, oggi per fortuna le cose non stanno affatto così. Oggi gli automobilisti, per spostarsi in modo confortevole e rilassato, senza il timore di sbagliare strada, possono contare sul navigatore satellitare. Ma quali sono le caratteristiche cruciali del navigatore satellitare, oggi, dopo anni dal suo ingresso sul mercato? Vediamole insieme!

Navigatore satellitare: cos’è

Oggi quasi tutti utilizzano un navigatore satellitare. Non sono poi molte, però, le persone che sanno cosa è effettivamente questo dispositivo. Il navigatore satellitare, chiamato talvolta navigatore GPS, è uno strumento digitale che si basa sulla ricezione del segnale satellitare GPS, acronimo che sta per Global Positioning System. Questo segnale radio viene utilizzato per fornire delle informazioni utili all’utente per la navigazione stradale, accompagnandolo con delle informazioni grafiche estratte da un database stradale. Se è vero che il navigatore satellitare arriva sul mercato solamente negli anni Novanta – per diventare effettivamente popolare nel nuovo Millennio – è vero anche che la sua storia inizia molto prima. Il sistema di posizionamento globale per mezzo di satelliti fu infatti progettato dagli Stati uniti negli anni Settanta, per utilizzi prettamente militari.

In principio il navigatore satellitare fu un dispositivo sicuramente innovativo, ma tutto sommato, quanto a funzioni, semplice. Il suo compito era infatti solamente uno, ovvero indicare il percorso da seguire per raggiungere una determinata meta fissata dall’automobilista. Con il tempo, invece, le funzioni, così come del resto la precisione delle informazioni, sono via via aumentate, portando il navigatore satellitare a essere più complesso e più utile. Per capire quali sono le caratteristiche fondamentali di un navigatore GPS moderno e davvero completo possiamo guardare alle peculiarità del navigatore COYOTE NAV+.

COYOTE NAV+: le caratteristiche di un navigatore GPS completo

Attualmente l’offerta COYOTE è composta da due dispositivi differenti. Da una parte c’è COYOTE mini, ovvero un segnalatore pronto ad avvisare l’automobilista in caso di pericoli, autovelox, rallentamenti e quant’altro. Dall’altra c’è COYOTE NAV+, ovvero un navigatore satellitare completo, con avvisi in tempo reale. Ecco, volendo analizzare le caratteristiche specifiche di un navigatore satellitare moderno, COYOTE NAV+ è certamente il dispositivo giusto da esaminare, contando all’attivo molte differenti funzioni. Prima di tutto, ovviamente, il navigatore COYOTE fa tutto quello che ci si aspetta da un normale navigatore, indicando il percorso da seguire per raggiungere la propria meta in modo rapido ed economico. Questo, però, è quello che possono fare praticamente tutti i navigatori GPS: COYOTE NAV+ fa invece molto di più. Anziché partire sempre e comunque da dati prestabiliti, questo dispositivo può contare su un aggiornamento continuo delle informazioni, a partire dai dati provenienti dalle istituzioni ufficiali e dalla community. Così facendo, COYOTE NAV+ può ricalcolare continuamente l’itinerario in tempo reale, per avere la certezza di seguire sempre e comunque il percorso più veloce.

A rendere famosi i navigatori COYOTE è soprattutto il sistema di segnalazione per autovelox mobili e fissi, una funzionalità preziosa che si somma a quelle classiche di un GPS. Grazie a questo servizio, è possibile ridurre al minimo la probabilità di incorrere in multe o in sanzioni per eccesso di velocità. Per non avere mai dubbi sulla velocità da mantenere, del resto, questo navigatore è impostato per mostrare sempre a video l’effettivo limite di velocità del tratto stradale percorso.

Non è tutto qui: per facilitare la navigazione anche nei centri urbani più difficili e trafficati, COYOTE NAV+ offre un doppio servizio. Prima di tutto viene incontro all’automobilista con delle mappe 3D, in modo da non avere più dubbi nell’interpretare la mappa digitale; in seconda battuta, propone il servizio di cambio di corsia assistito, per affrontare sempre nel modo giusto gli incroci. E che vantaggio ci sarebbe nel fare un viaggio nei tempi prestabiliti, per poi perdere mezz’ora nel trovare un parcheggio? Il navigatore COYOTE aiuta anche in questo caso, indirizzando l’automobilista verso il parcheggio più vicino. Ci sono poi tante altre funzioni da scoprire, come per esempio la modalità previsione, che permette di avere una visione in anticipo sui pericoli e gli ostacoli presenti nei 30 chilometri successivi. A rendere così completo il COYOTE NAV+, oltre all’effettiva qualità del dispositivo elettronico – con uno schermo touch da 5,5 pollici e la risoluzione HD – è certamente l’apporto della community COYOTE.

La community COYOTE

Il sistema di allerte in tempo reale è reso possibile dall’esistenza di un’ampia community di utenti pronti a segnalare tutti i pericoli incontrati sulla strada. Una coda, un rallentamento, un incidente, un autovelox, una deviazione: nel momento in cui incontra qualcosa di simile sulla propria via, l’utente COYOTE lo segnala alla community. Inviare una segnalazione, del resto, è semplicissimo, e sicuro: è sufficiente toccare il pulsante unico per la segnalazione e indicare la tipologia di pericolo incontrata. La community è formata da ben 5 milioni di guidatori in Europa, sempre pronti ad aggiornare le informazioni sulla viabilità stradale! In questo modo i dati ufficiali vengono integrato con altri preziosi dati raccolti in tempo reale. E per essere sempre certi di fornire le migliori informazioni stradali, all’interno della Community COYOTE vige un attento sistema di punteggio per la sicurezza e affidabilità.

Ecco, quando si parla di un navigatore satellitare moderno e davvero completo ci si riferisce a queste funzioni e caratteristiche!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here