Numero patente: dove si trova e cosa indicano i codici della patente di guida?

0
105
Numero patente

Ce l’abbiamo sempre con noi, tendenzialmente nel portafoglio. Eppure non la conosciamo molto bene: non è certo un oggetto che prendiamo spesso in mano. Parliamo della patente, di quella tessera che siamo obbligati a portare sempre con noi quando ci mettiamo alla guida dell’automobile ma anche di altri veicoli a motore. Sulla patente di guida sono riportati molti dati: si trovano infatti nome, cognome, luogo e dato di nascita dell’intestatario del documento. Si sommano poi i dati relativi alla patente stessa, come la data di rilascio, la data di scadenza e la sede della Motorizzazione che ha rilasciato la patente. Ci sono poi la foto, la firma del titolare e la categoria (ovvero A, B, C o D). E poi c’è un ultimo dato, che non si capisce bene a cosa possa servire e che però, quando viene richiesto, si fatica talvolta a trovare. Parliamo ovviamente del numero patente. Dove si trova il numero patente? E a che cosa serve?

Numero patente: dove è?

Iniziamo con l’individuare il numero della patente. Un tempo, quando le patenti erano cartacee, trovare questo dato era semplicissimo: si trattava infatti di una stringa alfanumerica ben riconoscibile, posizionata immediatamente al di sotto della foto del titolare del documento. Come è noto, però, ormai le patenti sono in formato tessera. Sono più piccole, meno ingombranti, più resistenti. Ma hanno anche dei piccoli difetti: lo spazio a disposizione è infatti minore, e quindi i dati sono scritti con caratteri piuttosto piccoli. Del resto, chi ha disegnato il modello della patente di guida in formato tessera ha anticipato questi problemi – se così vogliamo chiamarli – stampando anche una comoda legenda sul retro del documento. Sul lato B della patente, quello in cui sono riportate le varie categorie, si trova infatti una legenda stampata in verticale. Qui si scopre che al punto 1 si trova il Cognome, al punto 2 il Nome. Al punto 3 la Data e il luogo di nascita, al 4a la data di rilascio, al 4b la data di scadenza, e al 4c il soggetto che ha rilasciato il documento. Ed è per l’appunto al punto 5 che si trova il numero patente, che è quindi posizionato a fianco della fotografia, subito prima della firma del titolare. Individuato il numero patente, non resta che capire a cosa serve questo dato.

Numero patente: a cosa serve

Il numero della patente ha lo scopo di associare in modo univoco la patente a una persona fisica, ed è quindi prezioso per i controlli da parte delle autorità. Il numero patente viene poi utilizzato dalla Motorizzazione Civile per poter raccogliere informazioni sul titolare del documento senza possibilità di errore.

Al titolare del documento, il numero patente serve invece nel momento in cui si desideri conoscere il proprio saldo punti. Telefonando al numero 848.782.782 (disponibile 7 giorni su 7) oppure collegandosi al Portale dell’automobilista è infatti possibile scoprire quanti punti sono presenti, a patto di avere a portata di mano il numero patente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here