Vacanze di Ferragosto in auto: i consigli per guidare d’estate

0
109

Le hai aspettate per tutto l’anno, le hai sognate e le hai pianificate nel dettaglio: ora, finalmente, sono quasi arrivate le vacanze estive. Attenzione, però. Spostarsi a Ferragosto in auto significa andare incontro a molto traffico e a strade potenzialmente molto calde, fattori che di certo non facilitano il compito dei conducenti. In questo articolo, quindi, vogliamo darti alcune dritte per guidare d’estate – anche a Ferragosto – in piena sicurezza, e senza stress.

Partire per le vacanze in Ferragosto: fare tutti i check del caso

Con l’avvicinarsi di Ferragosto tutti quanti vanno in ferie, compresi i meccanici. Ecco perché è doppiamente il caso di prendersi per tempo controllando che la propria auto sia in perfetto ordine prima di partire, così da evitare malfunzionamenti o, ancora peggio, incidenti. Ti consigliamo quindi di pianificare con anticipo un check della tua automobile, controllando quindi il livello dell’olio, il livello del liquido di raffreddamento, lo stato e la pressione degli pneumatici. E ancora, prima di partire per le vacanze in auto dovresti dare un’occhiata anche ai freni, allo stato degli ammortizzatori e del climatizzatore – prezioso per guidare d’estate senza soffrire.

Non sono solamente le condizioni della tua automobile a dover essere sottoposte a una verifica. Anche tutti i documenti del veicolo devono essere controllati prima di partire per vacanze, così da evitare spiacevoli inconvenienti che potrebbero mettere a repentaglio le tue agognate ferie. Controlla dunque di essere in regola con la revisione dell’auto, con l’assicurazione e, ovviamente, con la patente di guida, verificando tutte le scadenze.

Guidare in sicurezza, sempre

Ci sono alcune regole che valgono sempre, qualsiasi sia la stagione. Ecco dunque che, una volta alla guida, è importante mantenere le distanze di sicurezza e mantenersi entro i limiti di velocità, facendosi aiutare dai segnalatori COYOTE, che permettono tra l’altro di evitare multe salate. I navigatori COYOTE, inoltre, permettono di sapere sempre qual è la strada più veloce e sicura, segnalando non solo i limiti di velocità, ma anche gli autovelox (fissi e mobili) e i problemi alla circolazione. E ancora, nel caso di viaggi in auto all’estero, è sempre il caso di informarsi preventivamente sulle eventuali norme stradali diverse, così da non rischiare incidenti e sanzioni.

Guidare d’estate senza rischi

Esistono però delle dritte particolari per chi si trova a guidare d’estate e vuole evitare qualunque rischio inutile. Per prima cosa, è sempre meglio pianificare delle partenze intelligenti, evitando le punte di traffico e, se possibile, anche le ore più calde della giornata. Le alte temperature, infatti, possono rendere la guida molto più faticosa: meglio, in ogni caso, partire ben riposati, accendere il climatizzatore (senza esagerare) e mantenersi ben idratati.

Alcuni automobilisti, a Ferragosto, si mettono alla guida in ciabatte o persino in infradito. Queste calzature aperte, a partire dal 1993, non sono più vietate dalla Legge per chi si mette al volante. Indubbiamente, però, offrono una minore sensibilità dei pedali, e potrebbero sfilarsi nel momento sbagliato. Non a caso, nell’eventualità di un incidente stradale, la compagnia assicurativa potrebbe rifiutarsi di risarcire i danni nel caso del conducente con infradito o ciabatte ai piedi.

Non ci resta che augurarti un buon viaggio, e delle vacanze divertenti e rilassanti!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here